Ernia Discale Lombosacrale


Ernia Discale Lombosacrale


Ernia Discale Lombosacrale - dott. flavio torresin padova

 

29/03/12

Preg.mo Dott. Flavio Torresin,

Sono ben felice di poter essere testimone dei benefici ottenuti dopo essermi sottoposto ad una delle terapie da lei praticate (cosa che faccio già da circa 10 anni con amici e conoscenti).

Quasi 10 anni fa un lacerante e continuo dolore alla colonna lombare mi costringeva all’immobilità assoluta impedendomi perfino di dormire. Piuttosto diffidente della medicina in genere e ancora più di quella alternativa, cedendo all’insistenza di mia figlia Carla, decisi di sottopormi ad una sua visita. Lei, dopo l’esame dell’iride, diagnosticava una brutta ernia discale (diagnosi confermata successivamente da una risonanza magnetica) e mi proponeva l’ossigeno-ozonoterapia in alternativa all’intervento chirurgico. Ho accettato il Suo consiglio e, fortunatamente, mi sono ricreduto sull’opinione che avevo in precedenza. Dopo la terza applicazione eseguita presso il suo studio, e dopo un mese circa che non riuscivo a chiudere occhio per più di dieci minuti, sono riuscito a dormire per due ore consecutive. Dopo una dozzina di applicazioni ho ripreso a vivere la mia vita normalmente.

Mi succede però qualche volta di scordarmi del mio disturbo e di sottoporre la schiena a sforzi eccessivi risvegliando così il dolore, dolore che regolarmente scompare dopo 8/10 iniezioni della terapia. Sono trascorsi dieci anni. L’importante comunque è il fatto che finora ho evitato l’intervento chirurgico che come è risaputo non garantisce mai la guarigione, infatti ci sono diverse persone che anche dopo l’intervento chirurgico continuano ad avere forti dolori alla colonna vertebrale.

Ho sentito il dovere di darle questa testimonianza che mi consente anche di esprimerle ancora la mia stima e fiducia,

Con gratitudine G. F.